PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il semplice gesto di un grande amore

Piano camminai su una deserta via
Solo il silenzio si diffondeva
Tranne il rumore dei passi
Non so dove sono le tue lacrime
Hai già pianto e questo lo so
Immagina posti nuovi e belli
Vorrei la tua tomba di fiori riempirti
Piccoli e semplici
Gesti sorridenti
Momenti e ricordi passati
Che fan pensare
A volte anche ansimare
Tu più non piangerai
Disegna di colore le grigie finestre
Di questa piccola dimora
Ti dirò poi quale è il dolce segreto
Di questi sogni che ogni uomo
Desidera
È vero che la cadenza di una musica
Accoglie il puro sorriso sul tuo viso?
Se io raccogliessi un fiore
Un piccolo fiore
Sulla tua tomba te lo porterei:
è solo il semplice gesto
di un grande amore

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Nicoletta Corsalini il 24/09/2011 12:06
    Tristezza... sentimenti profondi... Bravo... e grazie per le tue parole...
  • Anonimo il 24/09/2011 11:01
    Poesia molto intensa, molto bella soprattutto la chiusa.
  • Ugo Mastrogiovanni il 24/09/2011 10:27
    Versi di chi sa usare le parole con grande perizia e armonia. Uso parte di un tuo verso: poesia che ha "la cadenza di una musica".
  • Anonimo il 24/09/2011 10:24
    Bella, molto bella, a parte la tomba.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0