PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Sandro

quando qualcuno va via è sempre un dolore
quando va via un amico è anche una fatica.
perché rimane dentro di te il rimorso
di parole dimenticate,
che volevi dire ma non hai fatto in tempo.
Vorrei dire ora quelle parole,
ma le lacrime mi soffocano,
la rabbia mi soffoca,
perché te ne sei andato senza avvisarmi,
o forse l'hai fatto ma non me ne sono accorto.
Non è giusto.
Ma tu avresti detto che questa è la vita.
Ma dentro di me rimangono le tue parole,
rimangono i tuoi insegnamenti,
il tuo scherzare e le tue battute,
rimane la tua fede in Dio.
Con te porti via i miei segreti,
i miei dolori, la mia rabbia,
i miei sogni e le mie preghiere.
E questa non è altro che amicizia vera...
e questa non muore mai.
Ciao amico mio,
buon viaggio...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 24/09/2011 11:02
    Una poesia dove il valore dell'amicizia supera i tempi umani. Il poeta, affranto dal dolore, trova la lirica come unico metodo per riaffermare il chiarimento dei suoi principi estetici e morali e ne fa fonte perenne del suo pensiero.
    Attenzione a quelle "e" senza accento di "via e sempre un dolore quando va via un amico e anche"; va sostituita anche la "il" di Dio con -in- "la tua fede il Dio".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0