username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il tacchino

E se
ragionassimo
del tacchino? Fier non è come
l'aquila guerriera. Né le movenze ha della
pantera ma è pur pignolo come un certosino.

È un
animale
molto cittadino
grasso, goffo forse ha la
dentiera certo pensa di poter far
carriera: è sì paziente, ma odia il suo vicino.

Per il giorno
poi del ringraziamento
il desco americano è imbandito
e non proprio la poesia è l'alimento!

Non
bisogna quindi
esser rimbambito. Alle
feste bisogna stare attento
a chi ci ha fatto pervenir l'invito!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • roberto caterina il 30/11/2013 18:07
    Ho visto che Piqué mi ha lasciato un messaggio sul profilo. O meglio è arrivato l'avviso. Da qualche mese ormai i messaggi sul profilo e anche quelli non funzionano più... Ad ogni modo qualsiasi cosa avessi voluto dirmi ti ringrazio lo stesso. Eventualmente il solo contatto possibile è scrivere un commento su un mio poem recente!
  • roberto caterina il 30/11/2013 11:22
    Vedo ora la recensione di Pinguè (ho disattivato da tempo il servizio notifiche che mi ingombrava la posta). Grazie... Andrò a vedere la tua formica..
  • Marcello Piquè il 01/02/2013 11:04
    ho scritto una canzone sulla FORMICA IN MENOPAUSA ma questa tua sul tacchino la batte 3-0
  • roberto caterina il 25/09/2011 22:56
    ho scritto sul maiale e sulla capra, ma non so se pubblicarle... la tua sulla gallina è pubblicata? Mi dici dove o puoi mandarmela, grazie?
  • loretta margherita citarei il 25/09/2011 20:26
    scrissi sulla gallina qualche tempo fa, ora tu il tacchino, mettiamo su un allevamento?
  • Raffaele Arena il 25/09/2011 01:36

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0