PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Soffio

Un soffio solo
bastò
scatenante
rivoluzionario
-improvviso scrosciante temporale-

Non vi era memoria
del foro di proiettile
né di alcun dolore
né delle mura del silenzio

Il suono dell'acqua
soltanto
a liberare all'eterno
al servo
al padrone

Quella goccia
nella giusta direzione
alleviò la pena
e l'arsura

Un soffio solo
bastò
scatenante
rivoluzionario
-uno scrosciante temporale-
poi il cavalcare di polveri
a riposarsi
sul cuore.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • EASTON il 06/11/2011 20:19
    Mi associo complessivamente ai pareri espressi
  • augusto villa il 30/10/2011 15:48
    Bella e scorrevole... Sempre con quell'alone di mistero...
    Mi piacerebbe pero' leggere qualcosa al presente, insomma... senza passato remoto...
    passato remoto.. presente rimato.. futuro ramato..
    Vabbè chiudo qua... ---- ------------
  • laura cuppone il 30/09/2011 09:28
    Un soffio d'affetto a tutti!
    Laura
  • Bruno Briasco il 27/09/2011 17:57
    Belli, originali... complimenti
  • Sergio Fravolini il 25/09/2011 12:08
    È un testo con una grafia molto scorrevole e nello stesso tempo gradevole. Mi piace.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 24/09/2011 21:36
    splendida, i miei complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 24/09/2011 17:59
    ho trovato originali i tuoi versi.. belli ed intensi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0