PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

LA ROSA

Se la tua mano
mi carezza la gamba
certo la graffio

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • A. Barbara Di Stefano il 24/10/2007 09:55
    Ironia sottile e delicata. Metafora delle belle donne che si lasciano desiderare per poi donarsi prima che cadano i petali
  • Annalisa Benevelli il 04/06/2007 22:11
    Sei troppo bravo grandiosa
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/05/2007 12:13
    Superlativa.
  • Anonimo il 25/05/2007 11:14
    Io provo a stuzzicarti...
    poi vediamo se riesci a graffiarmi
    Piu' seriamente: ognuno di noi ha bisogno di entrare nel proprio guscio d'oro per ricaricarsi o riposarsi. Sono momenti in cui nessuno deve azzardarsi a "toccarci". Grazie Ro
  • antonella ninni il 23/05/2007 02:02
    grazie per la spiegazione roberto.. con simpatia antonella
  • roberto mestrone il 22/05/2007 09:53
    Grazie per i commenti Sabrina e Antonella:
    Antonella, è la rosa che parla a colui che sta per coglirla; quindi la mano non è sua; è sua... la gamba (il gambo, ovviamente. Ma ''gamba'' era vocabolo consono all'haiku..)
    Ok.?
    Ro
  • antonella ninni il 22/05/2007 02:54
    niente da eccepire sulle sillabe nè sulla rosa, ma se la rosa è il titolo un petalo è la sua mano. E tu graffieresti siffatto velluto?
  • sabrina pieraccioni il 22/05/2007 01:23
    hehe le rose sono i mii fiori preferiti e forse a volte vale la pena accarezzare una rosa anche se graffia... bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0