PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non riparte più

La vita non riparte più
se stai dietro a una persona
a pensarla
a riflettere
a star male
ad appagarla
a soddisfarla
non riparte più.

La mia vita si rinchiude
in una palla di vetro
senza alcun senso
senza via d'uscita
con la certa impossibilità
di scappare dalla tana
e spiccare il volo in aria.

No, non riparte più la vita
a pensarti
a interpretare la tua volontà
le tue necessità
la tua gola.

No, non riparte più
con una lacrima viene affaticata
una lacrima che sovrasta
la mia più vera personalità.

Sì, questo è amore
questa è la mia condanna
è una buia prigione
dentro cui mi sento una cavia.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • stella luce il 27/09/2011 11:27
    l'amore non dovrebbe essere una prigione..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0