accedi   |   crea nuovo account

Specchi di Te nuove immagini di me

Entrando
in raggio di sole

dalle mie finestre
spalancate a festa

la luce
dei Tuoi occhi
con impeto di vento

arreda
di fiori
la mia casa

ponendo
sulle pareti

sopra mobili antichi e moderni
e pavimenti in piastrelle di cotto

-d' argille impastate dalla sapiente dolcezza della Tue mani-

specchi di Te

nei quali mi contemplo
in lampi d'Amore

scoprendo immagini di me

tetti di stelle
mettenti a fuoco

lampadari tuonanti sconosciuti anche a me stesso

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • denny red. il 28/09/2011 07:12
    .. arreda di fiori la mia casa..
    lampi d'amore..
    tetti di stelle...
    Bellissima!!! Vince, è sempre un piacere... Ciaooo...
    Bravissimo!!!!
  • Anonimo il 27/09/2011 20:32
    Vincè, questa l'ho letta due volte. È bellissima.

    Concordo con Salvatò!
  • loretta margherita citarei il 27/09/2011 20:31
    e l'enel ringrazia... per la tanta luce! (scherzo) bellissima cap
  • Giacomo Scimonelli il 27/09/2011 18:06
    stupenda Poesia da 5 stelline.. complimenti anche da me Vincenzo
  • Ada Piras il 27/09/2011 17:21
    Una luce veramente speciale capace di regalarti nuove emozioni.
    BELLISSIMA...
  • Anonimo il 27/09/2011 15:50
    Che spettacolo di grande Poesia anche con le piastrelle di cotto e i lampadari. Davvero azzeccate corrispondenze di una persona geniale che attinge dal vasto cilindro della creatività universale. Una goduria totale leggerti anche a distanza di tanti anni.
    Ciao ciao (ho fatto copiaincolla del saluto di un tuo amico che mi piace tanto)
  • Anonimo il 27/09/2011 14:39
    Non mi specchio mai. Dovrei farlo ogni tanto. Bellissima.
  • Anonimo il 27/09/2011 14:38
    Mi ha emozionato questa tua poesia... davvero originale e toccante... complimenti, VIncenzo!!
  • Anonimo il 27/09/2011 12:42
    molto bella vincent... come tutte le tue...
  • Anonimo il 27/09/2011 11:03
    Bellissime parole Vincé, ma non sono soltanto parole perché dietro di esse c'è la profondità del tuo essere Uomo e della tua capacità di ricevere e di donare amore. Tu sei di questo un egregio interprete!
  • Anonimo il 27/09/2011 10:37
    Originale e lirica. Hai sempre un modo diverso di stupire!
  • Don Pompeo Mongiello il 27/09/2011 10:06
    Un laudo dovuto per questa tua eccezionale!
  • anna rita pincopallo il 27/09/2011 08:58
    SEMPRE MOLTO BELLE LE TUE POESIE RICCHE D'AMORE BRAVISSIMO
  • karen tognini il 27/09/2011 08:19
    Bellissima poesia Vincenzo..è un quadro d'Amore e d'argille...

    sai sempre in modo originale scolpire parole che diventano stelle di poesia...
    ..
  • loretta margherita citarei il 27/09/2011 07:52
    felice di questo tuo stato di grazia, grazie x le tue belle poesie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0