PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte a portovenere

Ciascuno abbia in custodia quel liquido pudore che lo divide
quando, percorrendo quei centimetri di asfalto,
proprio nel fondo più sperduto della sua anima serena,
si accorge dell'inquietudine che crea la nostalgia di giorni passati
E, ancora per una volta, sia tormenta...

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: