accedi   |   crea nuovo account

Luce in materia d'Amore

Tu
con quel bagliore primaverile negli occhi
accogli
nel Tuo seno
il risveglio delle mie parole

con il calore festivo delle Tue dita
sfiori le mie labbra
donando
nuove sensibilità ai sensi

gioia
al canto della mia anima

aliti incomprensibili
sollevano i nostri corpi

precipitandoli

dal nutrimento
di quotidiane scintillanti emozioni

all'armonia
dell'essere eterno

in fuochi d'incanti

L'universo
intorno a noi

scorre

scoppietta
d'istanti

costruendo
ponti sconfinanti dai passi invisibili

incredibilmente plasmabili

di riconciliante tenerezza
su cui in felicità danzare

luminosamente
vive
unificando gli opposti

nella sua essenza di non ancora luce
la nostra mente
colta
da improvvisi voli euforici

impara ad Amare
sempre di più
aldilà di sé stessa

pulsa

fra le stelle

il nostro Amore divinamente si ripara espandendosi in luce d'infinita dolcezza

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 25/04/2012 10:34
    "Espandendosi in luce d'infinita dolcezza"... magnifica espressione!
  • sabrina galbo il 30/09/2011 21:21
    Io sono un anima cupa ma... quando leggo le tue poesie succede qualcosa nel mio cuore... grazie...
  • Anonimo il 29/09/2011 11:54
    Bellissima ode di dolcezza e di amore... complimenti davvero, Vincenzo!
  • loretta margherita citarei il 28/09/2011 21:58
    dolcissima come il tuo cuore
  • Don Pompeo Mongiello il 28/09/2011 16:03
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua fantasticamente bella e dolce!
  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2011 12:59
    ... infinita la dolcezza che vive nel tuo cuore poetico...
  • Falco libero il 28/09/2011 09:49
    Molto bella davvero Vincenzo complimenti.
    Falco
  • Anonimo il 28/09/2011 09:42
    Un amore che espande all'infinito. Bravo.
  • Ada Piras il 28/09/2011 09:38
    E allora, come dice Giulio essendo donna mi fiondo a pesce e ti dico... GRANDE
    GRANDE... tu canti e incanti.
  • giulio costantini il 28/09/2011 08:56
    a Vincè.. visto che sotto leggo tutti commenti femminili (quando il tema è l'amore "le donne se fiondano a pesce" e non mancano mai di farsi sentire.. ho pensato che forse l'opinione di un maskietto te poteva fa piacere: bravo, sempre molto lirico, come al solito... ciao..
  • anna rita pincopallo il 28/09/2011 08:25
    e' una poesia stupenda che ti avvolge in emozioni e in dolcezza infinita e in abbracci d'amore bravissimo Vincenzo
  • Elisabetta Fabrini il 28/09/2011 08:02
    Concordo con Paola, non c'è niente di più bello che svegliarsi con parole d'amore... e queste sono splendide!!
    Buona giornata Vi... sei bravissimo!!
  • Anonimo il 28/09/2011 07:50
    Vincè mi sono appena svegliata e leggo questa meraviglia... le tue poesie accarezzano il cuore.

    il nostro Amore divinamente si ripara espandendosi in luce d'infinita dolcezza
  • karen tognini il 28/09/2011 07:44
    ... il nostro Amore divinamente si ripara espandendosi in luce d'infinita dolcezza

    Un incanto di immagini suggestive... in ogni verso che racconta l'amore...
    Troppo troppo emozionante Vince... sublime poeta!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0