PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Napoli mi parla

Le strade di Napoli mi parlano di te
E mi riflettono i ricordi
Come il calore
Di una infuocata giornata d'agosto.

Ovunque vedo la tua ombra
Che mi precede mi affianca mi insegue
Ora dolce ora beffarda
Si compone e scompone
Nuvola mossa dal vento
Dei miei pensieri.

Corro veloce sull'asfalto
E tu e mi passi accanto,
Cammino incerto sulle nere lastre di pietra
E tu ti dondoli scomposta e armoniosa,
Guardo le vetrine
E vedo il volto tuo,
Mi aggiro tra i giardini
E nelle foglie d'autunno
Vedo i tuoi colori.

Tutto mi parla di te
Il fango e la polvere
L'erba e i cespugli di rose
Il vento che soffia nei vicoli
L'aria acre che respiro
Il silenzio e i rumori
La luna pallida e muta
Le stelle lontane e trepide
Il sole che sussulta nella luce che acceca.

Tutto mi parla di noi.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 30/09/2011 12:50
    Non sono mai stata a Napoli ma ho la gioia di conoscere alcuni napoletani e che dire se non che siete persone meravigliose e veraci. I ricordi affiorano e fanno male. Io la trovo meravigliosa questa poesia molto sofferta. Complimenti sinceri
  • Ada Piras il 29/09/2011 18:07
    Non sono stata a Napoli ma la poesia è molto bella.
  • Ettore Vita il 29/09/2011 17:37
    La poesia parla della persona amata il cui ricordo continuava ad inseguirmi. Napoli è solo lo scenario, dove tutto mi ricordava il passato.
    Non c'è peggiore dolore che ricordare i tempi felici nella miseria, canta il Poeta. E questa è una poesia che nasce dal dolore.
    Ma la poesia vale per quel che riesce ad esprimere non per quello che aveva nell'animo il suo autore.
    Grazie dei commenti.
  • Dora Forino il 29/09/2011 17:16
    Una bella poesia su Napoli e di una persona amata, dove ogni luogo parla di lei.
    L'erba e i cespugli di rose
    Il vento che soffia nei vicoli
    L'aria acre che respiro
    Il silenzio e i rumori
    La luna pallida e muta
    Le stelle lontane e trepide...
    Bella e romantica!
  • Anonimo il 29/09/2011 16:59
    Napoli è solo Napoli. Piaciuta.
  • loretta margherita citarei il 29/09/2011 15:51
    bellissima complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 29/09/2011 15:33
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua tanto bella!
  • Anonimo il 29/09/2011 15:20
    Che meraviglia! Dentro c'è proprio tutta la straordinaria anima napoletana!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0