username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

è settembre

Vite vitae
a scrimature di colline in filari spettinati
disacerbano in anelito suo
ammantati di riflessi settembrini
affidano promesse, posate su graspi d'ambra tinti
annegate
in tini schiumanti annega l'oblio
che il tempo concede
carezze su eburnee fattezze
incantano

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Marco Bo il 27/10/2011 07:33
    ed acini d'uva schiacciati tra le dita, mi rimanda a ricordi d'infanzia a me molto cari. Cheers!
  • ignazio de michele il 06/10/2011 07:32
    Preclara... lieto di rileggerla... grazie
  • Anonimo il 05/10/2011 23:59
    S U P E R B A... come sempre nel tuo dire...
  • ignazio de michele il 03/10/2011 20:55
    e io, ti ossequio... Teresa, grazie
  • teresa... il 03/10/2011 14:00
    bellissima caro ignazio. una vera POESIA ti abbraccio
  • ignazio de michele il 01/10/2011 23:32
    Grazie Carla...
  • Anonimo il 01/10/2011 21:54
    bella poeta... non ho parole... non ho parole meravigliosa un abbraccio carla
  • ignazio de michele il 30/09/2011 07:29
    Prima, un ringraziamento alla Signora Loretta... a seguire, a quella roccia di Giacomo... buona giornata
  • Giacomo Scimonelli il 29/09/2011 22:32
    5 stelline per te... sei bravo a descrivere natura ed animo in versi..
  • loretta margherita citarei il 29/09/2011 21:17
    splendida ignazio, complimenti
  • ignazio de michele il 29/09/2011 19:31
    grazie PAOLA, gentilissima...
  • Anonimo il 29/09/2011 19:03
    Bravo Ignazio, la tua poesia è molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0