accedi   |   crea nuovo account

Vendemmia ritardata

Vigneti,
su dolci colli
adagiati
e dall'astro solare
baciati,
ancora attendono
per qualche tempo,
prima che
ad acino ad acino
dai grappoli d'uva rubino,
da mani esperte e pazienti,
colti vengano,
per nettare migliore
di loro
far.

 

3
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuseppe gianpaolo casarini il 08/01/2013 15:28
    Bella per immmagini che creano particolari sensazioni visive..
    vedi.. vivi.. senti quell'ultimo oprar dei versi finali...

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 30/09/2011 18:17
    per avere determinati vini, tipo i liquorosi occorre una maturazione completa bravo don
  • tania rybak il 30/09/2011 16:27
    SEMPRE UNICO IL TUO MODO DI SCRIVERE, BELLA
  • Alessia Torres il 30/09/2011 15:38
    ... E sembra di assaporare davvero questi acini pendenti, carezzati dal pur caldo sole autunnale... Descrizione molto bella! Spero sia tornata la serenità che attendevi intensamente...
  • silvana capelli il 30/09/2011 15:15
    Quanto son belli i nostri vigneti, dall'astro sol baciati, su colli adagiati, nell'aria si sente odor dei grappoli profumati, poi, nettari migliori sugli altari vengono adagiati...
    molto bella Don Pompeo, grazie per i tuoi versi sempre molto significativi.
    un caro saluto, una lode a Dio!
  • Ada Piras il 30/09/2011 14:16
    "Vigneti
    su colli adagiti
    e dall'astro solare
    baciati"... sono davvero molto belli... Bravo
  • Anonimo il 30/09/2011 14:08
    Vino, il nettare dei saggi.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/09/2011 10:28
    A volta si aspetta... per fare la vendemmia... si lascia l'uva dolcemente appassire.. per produrre un Vin Santo..

    Bellissima Don... chissà se Dio fa lo stesso con noi..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0