PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eppure

Adesso posso scomparir dalla tua vita
... forse avrei potuto anche restare
lasciando il mondo a mani nude

Eppure era cosi caldo quel tuo abbraccio
da ritrovarmi con un cuore illuso
E adesso vago per la tua città straniera
coperto da pensieri più pesanti di un cappotto
Riavvolgendo la mia vita e i miei pensieri


Eppure... cosa mai avresti potuto osare
amare un uomo che non poteva amare
Avresti potuto farlo se la tua voce
fosse stata ancora di bambina
e invece la tua vita è già cresciuta

E adesso ululo alla luna
come un randagio sporco e abbandonato
che ormai ha paura di tornare

avrei voluto avere mille vite
per viverne con te almeno una

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Sofia Rossi il 16/10/2011 10:45
    Eppure... non è affatto brutta.
  • luigi granito il 05/10/2011 00:06
    La felicità si costruisce ma gli interpreti possono essere diversi, mille vite possono significare tante felicità anche se sono sicuro che alla fine ci affezzioneremmo solo a poche
  • stella luce il 03/10/2011 13:18
    brutta??? perchè ??? Invece concordo con smeraldoneve... la trovo passionale e piena di tanto amore... quando l'amore finisce credo ci lasci sempre un poco randagi... persi... e io mille vite non le vorrei perchè sai credo che incontrarei sempre le stesse persone soffrirei sempre nello stesso modo... e io credo invece che l'anima che ci completa esista... solo penso alle volte che.. come dire l'amore è stato sparso nel mondo e non è detto che l'anima che ti completi sia vicino a te... esiste ma alle volte non ci è dato di incontrarla... siamo tante anime in cerca di noi stesse... e l'amore quello vero penso sia dato a ben poche persone di poterlo incontrare... il resto è non amore..
  • luigi granito il 01/10/2011 11:17
    hei, sei prorrio gentile, anche se devo dire che questa mia ultima poesia è proprio brutta, non son riuscito a trasformare in versi quello che volevo dire, l 'ho pubblicata lo stesso perchè comunque è questo che sono riuscito a estrapolare dalla mia mente
  • Anonimo il 01/10/2011 09:46
    Bella e travolgente anche questa poesia. Quando si ama ci si dona completamente ma purtroppo non sempre l'anima che crediamo sia la nostra anima gemella è capace di essere riconoscente di quell'amore gratuito e sincero. Ok.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0