accedi   |   crea nuovo account

Nel buio della notte... emozioni vive

Nelle sterminate colline circostanti
di una città addormentata
dalle esalazioni di ossido di carbonio,
si effonde un vento di tramontana
che si è nutrito del tuo canto
e insegna il tuo amore
lanciando echi
che viaggiano su ali di uccelli selvatici,
accompagnati da esso.
Nelle melodie soffuse
cerco la tua voce
e le carezze del tuo respiro
che mi fa volare.
Tu che colori
tutti i quadri del mio proscenio,
riempi di luce
questa notte silente.
In questo manto nero,
ora illuminato
qua e là
da qualche sentinella del cielo,
e nei cui occhi lavati
da questo vento di tramontana,
alloggiano le pretese dei nostri cuori,
imprigionati dai nostri destini.
Le catene sfregano tra di loro
ogni volta che
le nostre anime
cercano la libertà di amare.
Il ricordo dei nostri baci
che chiedono il permesso
della loro esistenza.
Sul carro alato del tempo
suonano le nostre passioni
che alimentano i nostri sogni
colorati di bianco e di rosa
eclissando tutte le notti buie.
Il sapore metafisico del nostro amore
sopravvive nonostante tutto
e non si disperde nemmeno
al sopraggiungere di una tempesta.
Anzi...
tuoni e fulmini urlano,
squarciando la notte,
i nostri ardenti desideri.
Ormai i nostri cuori,
nel loro travaglio tumultuoso,
hanno lasciato le loro tracce genetiche
in ogni spazio temporale.
È così che il nostro amore
è sopravvissuto.
Ed è per questo
che ogni volta il suo respiro
scivola via lontano,
lascia dei vuoti incolmabili intorno.
Ma la storia è ormai scritta
nel libro dei sogni che accadono.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alfredo Di Cola il 21/05/2015 19:14
    È bello sognare ancora, è bello immaginare il proprio amore in tutta la sua magnificenza. I sogni sono possibili anche quando tutto quello che ci circonda, è avverso.
    Ho spesso immaginato di poter volare anche quando l'amore è imprigionato nei suoi limiti, nelle sue difficoltà.
    Anzi, tutto questo rende ancora più entusiasmante e stimolante i propri sentimenti.
  • loretta margherita citarei il 01/10/2011 17:46
    molto ma molto bella complimenti
  • Ada Piras il 01/10/2011 10:59
    È molto... molto bella... Bravo
  • denny red. il 01/10/2011 07:13
    Bella!!! Alfredo.
    Sul carro alato del tempo
    suonano le nostre passioni...
    Bei Versi!!! Bravo!!!!


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0