accedi   |   crea nuovo account

In una notte d'aprile

La luna è spenta questa sera
sembra che pianga di solitudine
per un'amore sconfitto
trafitto dal tempo
due cuori trafitti di netto.
La luna guarda e soffre
piange e soffre,
si dispera straziata nella notte
si nasconde tormentata dal dolore,
l'aveva visto nascere questo amore
nato sotto la sua benedizione.
La luna è spenta questa sera
ma non si arrende
silenziosa osserva e attende
assetata d'amore
La luna aspetta che il vento passi
in un soffio, portandosi via il rancore
e accarezzando il volto
che tocchi il cuore e le labbra
per un ritorno di passione
per continuare quel sogno d'amore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • sara zucchetti il 01/10/2011 19:23
    Molto bella! mi è piaciuta molto! È triste all'inizio, ma poi si risveglia la speranza e ci sono parole molto dolci

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0