accedi   |   crea nuovo account

La musa virtuale

Non reale ma di fantasia
nasce e vive la mia poesia.
Non c'è una che m'ispira, non c'è una lei
e Dio solo sa se la vorrei.

L'ispirazione nasce a caso,
anche osservando un semplice vaso,
che della donna ha le rotondità
ma ben diversa è la realtà.

Scrivo da tutto, da una storia vera,
dalla Natura alla Primavera,
da un film, da un'avventura,
poesia allegra, leggera o dura.

Attingo pure da un fatto casuale,
ispirandomi ad una Musa virtuale,
che con la mente visualizzo,
parlandoci d'amore ed ipotizzo.

Fantasticando, cosi io scrivo,
e sempre cosi ch'io vivo.
Cosi nasce la mia composizione,
sperando piaccia alla popolazione.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0