username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La pianista

Ma sai suonare il piano
in modo egregio
Le uova fritte non ti vengono
mai bene
o troppo cotte o troppo crude
La ricerca non sempre
dà bei risultati,
sei attenta
ma non troppo
Sei allegra, sai dare voce
al riso
ma un'ombra passa veloce
a permalosizzarti
rompendo legami
quasi saldi

Curiosa sai essere schiva
Amata non sai essere amante
L'impossibile ti cerca
quando non è ancora
impossibile per il gusto
di una triplice ripetizione
o negazione
e poi si sa
che le canne hanno un bel canto
quando sono in Cina
mentre qui hanno perso ogni colore.
Ma tu sai suonare il piano in modo egregio
e sai fare anche un'altra cosa
porti sul tuo vestito una rosa rossa
e sai dire ad ogni persona gentile
che è stata lui o lei a donartela.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • stella luce il 03/10/2011 14:18
    da ex-pianista dico solo che il solo fatto di sapere suonare un pianoforte rende la donna o l'uomo speciale... cavoli è difficilissimo... ma una volta riuscita l'impresa una gioia che non ha uguali... almeno da ex-pianista... ciò per dire che io non sono tale pur avendo ancora in casa il piano...
  • loretta margherita citarei il 02/10/2011 17:33
    molto originale apprezzatissima
  • Ada Piras il 02/10/2011 16:13
    Bella mi è piaciuta... fra pregi e difetti... una rosa rossa accompagna la sua
    gentilezza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0