PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Tua Voce

La Tua voce
mi è vicina
quanto il Tuo cuore
al mio sorriso

è
un battito di rinnovate emozioni
una corsa di ciliegi infreddoliti verso primaverili Soli

pulsa
calda
nel mio sangue

la Tua voce

portandomi dentro l'anima
la bellezza di melodie supreme

l' ebbrezza d'un coro

ciò che ascolto e vedo di Te

s'incunea in me
rinviandoci alle origini dei nostri sogni

quel mattino in cui nascevi
Ti cercavo disperato nel calice vuoto dei miei occhi

Tu parlavi con il mare
frantumando le Tue lacrime creavi nel morir di ogni onda un verso di meraviglie

la notte
nell'ora più sacra della poesia in discrepanza d'Aurora

colmi i miei silenzi
con vellutate labbra

sposando
echi d'eternità
a cieli di parole dal timbro infinito

nel frusciare dei suoni

s'accolgono fra fiori i nostri corpi

i sorridenti giardini del vento hanno in memoria per sempre

la Tua voce

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 05/10/2011 16:10
    voce che entra nel cuore facendolo palpitare, che colma i silenzi dell'anima... che sposa attimi d'eternità... sublime poesia...
  • karen tognini il 05/10/2011 14:27
    Riletta ancora Vincenzo...è propio così ... la notte quando il silenzio avvolge.. sono i canti di ogni giorno che carezzano l'anima...
    è un dolce sentire... i giardini hanno in memoria la sua voce... sposando
    echi d'eternità
    a cieli di parole dal timbro infinito

    ... ..
  • Anonimo il 05/10/2011 07:56
    Una volce dolce e suadente che nasce dal profondo dell'animo. Una voce dalle tonalità che solo l'amore può imprimere. Bravissimo Vincé!
  • Ricordi che sono presenza... veramente bella... dolce e intensa!!! Grazie!!!
  • Ada Piras il 04/10/2011 16:18
    La Tua voce
    mi è vicina
    quanto il Tuo cuore
    al mio sorriso"... ad occhi aperti leggo... ad occhi chiusi ascolto...
    Emozioni sempre...
  • Anonimo il 04/10/2011 14:54
    Scimmiottando me stessa sfido le meschinità verbali espresse senza vergogna da una Voce sublime che è Amore allo stato puro e che viaggia oltre le umane miserie, s'innalza all'origine dell'unità che vibra così intensamente da zittire all'istante ogni rantolo che frantuma la disarmonia tra te e me nell'universo.
    Attendo severi Provvedimenti a questo mio sincero sentire il tuo bellissimo testo.
    Con stima, sempre.
    .
  • Don Pompeo Mongiello il 04/10/2011 11:10
    Un laudo più che dovuto per questa tua eccezionale!
  • carmela marrazzo il 04/10/2011 10:55
    immagini bellissime, in particolare mi ha affascinata quel corsa dei ciliegi infreddoliti verso il Sole...
    bravissimo!
  • Anonimo il 04/10/2011 10:05
    Non trovo le parole per commentarti perchè rischio di diventate banale, ma è davvero una poesia sublime...
  • anna rita pincopallo il 04/10/2011 09:27
    di sublime bellezza e di tenere emozioni bravissimo
  • Elisabetta Fabrini il 04/10/2011 08:28
    La voce a volte è tutto...
    Grazie Vincenzo per queste bellissima parole...
    ciao Ely
  • karen tognini il 04/10/2011 08:06
    La Tua voce
    mi è vicina
    quanto il Tuo cuore
    al mio sorriso
    ... Buon giorno Vincenzo!!!.. una dolcezza infinita in questi versi... una voce che dentro il tuo cuore racconta parole del sole... e l'amore vola in alto sempre do più...

    Grande Vince...
    fai a modino...
  • loretta margherita citarei il 04/10/2011 06:49
    MOLTO DOLCE APPREZZATISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0