PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ancora avanti

Percorrendo una linea:
retta, curva, a zig-zag.

Tra luce ed ombra
amore e odio
acqua e fuoco
che ti sembra talvolta

di tornare indietro
ma in realta' vai sempre
avanti, emozionalmente
ancora avanti...

ecco che partito dal casello di Firenze
il clima era quello di Pasqua,
e, arrivato a Milano, era gia Natale!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 05/10/2011 18:27
    Mi piace... a zig zag... si procede... si va avanti... giustamente. Bravo
  • loretta margherita citarei il 05/10/2011 17:02
    ORIGINALE MOLTO APPREZZATA
  • Anonimo il 05/10/2011 14:40
    Mi piace: un turbinio di cambiamenti che ci travolge e la corrente ci trascina avanti.. complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0