accedi   |   crea nuovo account

Spero

Fuoco scorre nelle mie vene,
tra le dita le redini del domani.
Rondini i miei ideali
planano su infiniti ed incerti mari.
Eco di saggi risuona nelle pareti
della mia mente, d'un fiato accolgo
nei polmoni l'aria del sapere,
custodisco antiche storie e tradizioni
con coscienza,
evitando di sbagliare,
evitando di cadere.
Abbatto il limite,
distruggo il preconcetto,
fornisco udito al cuore,
lo educo ad amare
a non provare sentimenti ignobili, a rispettare.
Quando di questi anni resterà vivo solo il ricordo
spero, rileggendomi di non esser poi così diversa.
Spero che l'onda del mutamento
non depenni l'essenza di queste mie parole..
Spero che il mio animo vinca la sua lotta con l'ipocrisia
Spero di mantener viva,
anche solo un briciolo della mia innata follia.
Spero di non dover confidare a me stessa
che di questi versi e di questa ME, avrò nostalgia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • mario durante il 11/05/2012 00:25
    Intensa, sentita, lirica sublime, ... d'un fiato accolgo nei polmoni l'aria del sapere,...
    come il respiro della conoscenza, si riceve e la si regala al nostro prossimo, qualunque essa sia, siamo buoni o cattivi maestri.
    Spero tanto che la mia nipotina nel suo divenire condivida le Tue speranze.
  • denny red. il 08/10/2011 01:32
    è un bel leggere..
    lo educo ad Amare..
    a Rispettare.
    La Trovo.. Un'onda.. molto Bella!!!
    Poi.. io penso che.. Cambiare..?? No..!! Un Mare.. vero, non cambia mai le sue onde.. solo perchè la spiaggia.. cambia colore...
    è Bella Terry, Brava.. Brava!!!

  • Anonimo il 07/10/2011 21:45
    Poesia molto bella, profonda, scritta molto bene.
    Spero di non dover confidare a me stessa
    che di questi versi e di questa ME, avrò nostalgia.
    Bellissima chiusa. Brava
  • mariateresa morry il 07/10/2011 20:10
    Teresaaaaa... che summa che hai scritto! Allora lasciatelo dire: se resti come scrivi, di certo nn avrai nostalgia di te stessa, quando arriverai avanti negli anni... procedi così cara!!!
  • Anonimo il 07/10/2011 17:48
    Direi che si contrappone alla mia "Sperai". Be ', un po' t'invidio, allora. Brava.
  • loretta margherita citarei il 07/10/2011 17:37
    mi piace come scrivi brava
  • Anonimo il 07/10/2011 16:00
    Una poesia in cui mi ci ritrovo pienamente. I tuoi pensieri sono stati spesso anche i miei... ma poi, la vita che si vive insegna molte altre cose... Bravissima Tere, complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 07/10/2011 15:19
    pensieri profondi... intensi e ben scritti... piaciuta tanto la chiusa
  • Yly il 07/10/2011 12:44
    Tra le dita le redini del domani... bellissima! intensa!
  • Dora Forino il 07/10/2011 12:42
    Con la saggezza degli anni, si cresce, si matura, si educa il cuore.
    Abbatto il limite,
    distruggo il preconcetto,
    fornisco udito al cuore,
    lo educo ad amare
    a non provare sentimenti ignobili, a rispettare...
    Versi riflessivi e profondi!
  • Anonimo il 07/10/2011 12:30
    Avremo sempre nostalgia. Ma andiamo avanti. Brava.
  • Stanislao Mounlisky il 07/10/2011 10:54
    Poesia profonda espressa bene, complimenti.
  • roberto caterina il 07/10/2011 10:34
    Apprezzata questa voglia di educare il cuore ad amare e di fornirgli udito. Bella immagine.
  • Ada Piras il 07/10/2011 09:56
    Mi è venuta in mente una cosa leggendo. che forse non è vero che cambiamo
    ma col tempo aggiungiamo o togliamo quello che le esperienze le circostanze
    che incontriamo lungo il nostro cammino ci danno il modo di valutare se certe cose
    che credevamo o pensavamo erano giuste o sbagliate... ma questo è solo un mio pensiero. Grazie Teresa è molto bella...

  • anna rita pincopallo il 07/10/2011 09:55
    brava poesia apprezzata complimenti molto bella
  • vincent corbo il 07/10/2011 09:47
    Allora preparati ad una lotta ardua e senza esclusione di colpi, perchè il cambiamento si insinua in modo impercettibile che non te ne accorgi solo quando è già troppo tardi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0