PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

28 Marzo 2006

Lune e cieli di cartapesta
con sopra disegnate stelle.

Piccoli e rilassanti universi
che la gente si crea
per nascondersi dalla signora Morte

che giace dietro l'angolo
a spacciare dosi di vita.

Ed io vedo ogni cosa
dall'alto di questa gigantesca
croce rossa.

Questo è il nulla.
E questo è tutto.

La morte ha superato il mio confine.

Io l'ho vista.

E niente sarà più come prima

NIENTE.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • STEFANO ROSSI il 12/10/2011 11:03
    Grazie a tutti! si questa poesia è stata la più sentita di tutte quelle che ho scritto, cosi sentita che era finita nel dimenticatoio forse proprio per il semplice fatto che ogni volta che la leggo troppa sofferenza mi avvolge.
    In fondo le poesie (per noi scrittori) servono anche a questo...
  • denny red. il 08/10/2011 00:45
    Che dire.. Stefano, Niente..
    Bravissimo!!!

  • Raffaele Arena il 07/10/2011 23:12
    Acciderba stefano. Quanta sofferenza e sentimento. E che in che situazioni di cacca, siamo costretti a vivere!
  • Ada Piras il 07/10/2011 22:20
    E'una della poesie più difficile da commentare... ma la cosa positiva è che l'hai
    saputa superare e raccontare... non è da tutti... sicuramente il suo percorso sarà
    stato difficile e causa di dolore... cambiando la tua visione della vita... un abbraccio.
  • Anonimo il 07/10/2011 20:47
    Molto profonda e vera. Piaciuta.
  • loretta margherita citarei il 07/10/2011 17:18
    molto apprezzata complimenti
  • STEFANO ROSSI il 07/10/2011 16:43
    Grazie Francesca, questa data per me è molto importante. Questa poesia l'ho scritta quando ero ancora in ospedale, per una malanno che ho avuto nella testa.
    Rispolverando il mio repertorio ho trovato queste poche frasi e visto che sono passati anni e tutto è andato comunque per il meglio ho deciso di inserirla e sono contento che ti è piaciuta. Grazie.
  • Francesca La Torre il 07/10/2011 16:35
    Complimenti, veramente bella per il contenuto e per come l'hai scritta:sei andato a colpire dritto nel segno. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0