username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Parenti

Han gli occhi da innocenti
mostrano falsi interessi
rallegrandosi degli altrui insuccessi.
Non fanno mai chiamate,
Non chiedono di te
appaion solo per le cene di natale
giusto qualche istante,
quanto basta per sparlare.
Non provano amore,
nè sentimento alcuno
fosse per loro, potresti restare in eterno digiuno.
Soliti ad abbandonar quando servon quattrini
rapidi si dileguano mostrandosi meschini.
Molti anni son passati,
e non sembrano cambiati.
Sin da bambina mi hanno insegnato
a non esser fiscale poiché
alla gente più di un opportunità occorre dare.
Ma apprendo invece dalla vita
che la gente recidiva va punita.
Per cui, consiglio vivamente
se ti vuoi fidar,
fallo del passante
fallo dell'amico
ma mai di un parente,
Presta attenzione al detto
credimi un motivo c'è, se lo definiscono SERPENTE.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • giorgio giorgi il 07/03/2012 22:51
    Giusta osservazione condivisa, però anche noi siamo parenti
  • Yly il 14/10/2011 17:00
    Mooolto realistica questa poesia.. e pungete al punto giusto!
  • Aedo il 09/10/2011 23:40
    A volte i parenti sono proprio così, anche se non sempre. E poi tu in forma poetica hai voluto esternare tue esperienze ed emozioni vissute intensamente. A volte la gente vive di forma e immagini, mentre in realtà dovrebbe sforzarsi di essere... se stessa. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda.
    Un bacio
  • Alessandro Guerritore il 09/10/2011 13:43
    Che dire se non hai ragione, ma attenzione, tutti noi siamo parenti.
    Ahimè ma allora siamo tutti serpenti?
    La verità e che i parenti non sono amici, sono solo delle persone a cui è imposta una condivisione e null'altro ... che tristezza!
  • Paola Collura il 08/10/2011 22:01
    Parenti serpenti? Se ne sentono di cose (in tv, su internet, da amici)... tra parenti può succedere di tutto, persino falsificare documenti per approppiarsi dell'eredità di altri fratelli. Tutte cose per me inconcepibili.
    Comunque, anch'io la penso come te, anche se non posso dirlo di tutti i parenti. I miei, grazie a Dio, sono molto corretti.
  • Ada Piras il 08/10/2011 21:53
    C'è il meglio e il peggio anche li... ma siamo anche noi stessi parenti di qualcuno...
    perciò..
  • Salvatore Linguanti il 08/10/2011 20:41
    Hai dimenticato di dire che, spesso, li rivedi solo ai funerali!
    Concordo con quanto hai detto. Anch'io, salvo rare eccezioni, la penso come te. Tuttavia, importante è comprendere come, effettivamente, parenti e amici sono fatti, senza idealizzarli e dopo decidere di accettarli o meno, anche con i loro difetti.
  • Anonimo il 08/10/2011 18:02
    Vincenzo, non ti stupire, dovresti ormai sapere che la nostra è una vitaccia. Il male dei parenti, in fondo, è meno doloroso di quello portato dalla tua amata o da un amico creduto sincero.
  • vincent corbo il 08/10/2011 17:56
    mica tanto (positiva)
  • loretta margherita citarei il 08/10/2011 17:03
    a volte i parenti son serpenti piaciuta
  • teresa... il 08/10/2011 16:49
    Vincenzo io chiaramente ho parlato della mia di esperienza e nel messaggio ho anche chiarato il mio punto di vista a riguardo, ma sono lieta di questo tuo commento perchè indica che la tua esperienza è stata positiva, diversa dalla mia.
  • vincent corbo il 08/10/2011 15:18
    Forse non è giusto generalizzare... al mondo ci sarà qualche parente che ci ama... e poi anche noi siamo parenti di qualcuno (a dire il vero non mi reputo un serpente).
  • teresa... il 08/10/2011 15:02
    sai karen io penso che a volte l'uomo sia così misero da non rendersi conto del dolore che è capace di recare. Ho, ringraziando il signore una famiglia meravigliosa e per famiglia intendo il nucleo ristretto. tutto ciò che c'è intorno con le dovute esclusioni ha per smesso di significare il legame di sangue non indica nulla più che una discendenza. ringrazio anche gli altri bacio.
  • karen tognini il 08/10/2011 14:52
    Purtroppo spesso è propio come dici Tu... parenti serpenti... gia'...
    io ne ho moltissimi... qualche serpentello in effeti c'è...
    .. le persone migliori sono sempre estranee alla parentela stretta... ho tre fratelli che adoro... anche se ogni tanto litighiamo... Ciao Teresa... brava...
  • Anonimo il 08/10/2011 13:55
    Che peccato dover rivestire di eccellenza un argomento così triste... e non di rado vero!
  • Auro Lezzi il 08/10/2011 12:52
    Purtroppo i parenti non si possono scegliere come gli amici..
  • Anonimo il 08/10/2011 12:14
    Ti capisco bene, specialmente qui in Sicilia tutti i rapporti parentali sono legati da interessi venali. Un bacio e buon settimana, anche se a CT pioviggina..!!!
  • mariateresa morry il 08/10/2011 11:28
    Teresa, ma sono parenti tuoi o miei? Perchè anche i miei sono così !! Bella, ironica, tranchante... Ciao, brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0