username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il tuo respiro mi sogna accanto

Vorrei parlare
dell'anima dell'uomo

ma non so dove potrei affondare

Vorrei graffiare le emozioni negative
di chi per nulla fa tanto rumore...

Vorrei sciogliere la neve
dal cuore

da chi canta con mille voci
stonate...

Ma non importa
so per me quello che conta

solo il Tuo respiro che mi sogna accanto

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppina Iannello il 22/04/2012 09:43
    Bella; incisiva, sopratutto nei versi:
    "Vorrei sciogliere la neve
    dal cuore

    da chi canta con mille voci
    stonate..."

15 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 22/04/2012 20:46
    Dolcissima! " Vorrei graffiare le emozioni negative..." quando le parole diventano poesia!... Applausi...
  • Falco libero il 10/10/2011 00:49
    Bellissima Karen fantastica Poesia molto brava.
    Un saluto
  • Anonimo il 09/10/2011 23:05
    Gli stonati hanno come carriera l'invidia. Brava.
  • Anonimo il 09/10/2011 19:16
    "Vorrei graffiare le emozioni negative"

    Sarebbe bello poterlo fare, ma le tare dell'anima sono una di quelle cose che solo il diretto interessato può decidere di graffiare; prima però le deve vedere. Avere qualcuno accanto che non abbia "emozioni negative" o la "neve nel cuore" ci fa apprezzare quella persona proprio perché sappiamo che non è facile trovarne di simili.
  • Anonimo il 09/10/2011 10:11
    Molto suggestiva, Karen.. un sogno d'amore che si fa realtà... complimenti!
  • Sergio Fravolini il 09/10/2011 08:39
    È un titolo splendido!

    Sergio
  • Raffaele Arena il 09/10/2011 01:25
    Il finale che da' titolo alla tua poesia e' davvero particolare e romantico. ma nell'insieme mi piace tutta! Bella!
  • Anonimo il 08/10/2011 21:39
    Vorrei graffiare le emozioni negative
    di chi per nulla fa tanto rumore...
    Vorrei sciogliere la neve
    dal cuore
    da chi canta con mille voci
    stonate...
    Ho ripreso queste parole che condivido pienamente.

    Ma non importa
    so per me quello che conta
    solo il Tuo respiro che mi sogna accanto...

    Pure queste Karen! BRAVISSMA
  • cristiano comelli il 08/10/2011 21:29
    Felice di rileggerti, Karen. I complimenti alla tua poesia e agli orizzonti di riflessione e partecipazione emotiva che sai evocare sono doverosi e sono quelli di sempre.
    Provo a soffermarmi brevemente sull'incipit del tuo poema: "vorrei parlare dell'anima dell'uomo ma non so dove potrei affondare". Questa è la suprema lacerazione dell'essere umano quando si risolve in un'astensione a parlare con e di un suo simile per paura di ferirlo. Paura che non dobbiamo avere perchè se abbiamo paura di amare abbiamo paura di noi stessi. E l'amore non chiede dimora in chi abbia paura di manifestarlo. Tu inviti esattamente ad andare verso l'altro senza paura. Poi, è chiaro, le delusioni possono esserci ma questo afflato tremante eppure così incessante verso il nostro prossimo non sarà mai stato vano. Ciao e complimenti.
  • Anonimo il 08/10/2011 20:26
    Bravissima Karen, anch'io vorrei che tante persone oscure, stonate e con le corde vocali rattrappite dal freddo e dal gelo del loro cuore, ritrovassero il calore e l'essenza dell'umano... ma che importa... come hai detto tu... importante è sapere cosa conta per noi stessi e viverlo!
  • loretta margherita citarei il 08/10/2011 16:57
    dolcissima la chiusa 5 stelle
  • teresa... il 08/10/2011 14:25
    meravigliosa Karen, come tutte le altre brava.
  • Inchiappa Vito I Song il 08/10/2011 12:34
    Un meraviglioso respiro che dà voce ad un sogno che canta armonioso.
    Bellissima Karen. Tu e la poesia.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/10/2011 12:08
    Splendida Karen... vorrei sciogliere la neve dal cuore... di chi canta nel freddo e nel buio... stonando... ma...

    quel conta...è il Tuo respiro... che mi sogna accanto... meravigliosa chiusa...
  • Auro Lezzi il 08/10/2011 12:04
    Per me con la tua dolcezza puoi tutto... E lo dici sempre in maniera meravigliosa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0