PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Caldo sole

Cala, scende e poi rinasce
viaggia il ritmo lungo la strada
come pagine ripiene
d’infiniti arcobaleni.

Stende quieta la sua mano
lieve sfiora con contatto
manda baci infiniti
che si posano toccando
caldi aliti di vita.

Si trasformano nei giorni
in mille toni di colori
regalando in tutto il mondo
lunghe braccia di attenzioni.

Guarda scruta occhio aperto
si rinnova il gran mistero
disegnando la natura
sulla tela senza tempo
disperdendosi all'intorno
alto in cielo il caldo sole.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 23/05/2007 12:04
    Le tue parole mi hanno scaldato il cuore e ridato armonia del vivere e il piacere di sentire. bella e delicata.
  • gianluca malorgio il 23/05/2007 11:23
    bella bella
  • gianluca malorgio il 23/05/2007 11:23
    bella bella
  • gianluca malorgio il 23/05/2007 11:23
    bella bella
  • effetto puntinismo. piace
  • Anonimo il 23/05/2007 10:56
    Splendido inno al sole. Bravissimo.
  • lory giacobbe il 23/05/2007 09:53
    Bellissime parole, piene di colori, di vita. Bravissimo!!!!!!!!!
  • Carmela Di Giovanni il 23/05/2007 09:21
    Bellissimi versi per decantare il caldo sole. Bravissimo
  • roberto mestrone il 23/05/2007 09:20
    Bellissimo inno per la stella che ci dona ogni dì la vita...
    Bravo Silvano!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0