username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poetry Therapy

Pur è importante scrivere una poesia
non chiedendo alle parole quel tanto
che potrebbe farti perdere la via
né quel ch' è troppo poco per il canto.

Non è un gran rimedio alla tua malattia
se sol conosci come ma non quanto
la tua stella brilli nella cortesia
d'una parola che va oltre il rimpianto.

Prendi come dono la gentilezza
per il viaggio ancora breve da fare
usala non per celar la tristezza

ma per poter sempre di nuovo amare
per poter sentir la stessa dolcezza
nelle cose che possono mutare.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Raffaele Arena il 09/10/2011 22:52
    davvero! La poesia e la scrittura in generale sono terapeutiche. Andiamo a dirlo anche alla parte "malefica" degli industriali del "big pharma". A Firenze comunque questa tua composizione, ance nel titolo, poesia terapeutica, c'e' una testimonianza concreta. In piazza del duomo, all'angolo della strada che porta verso la Pizzeria Nuti e poi San Lorenzo, all'angolo di piazza del duomo c'e' una farmacia fonadata da un poeta, vedi lapide posta internamente. Spesso entrando in quel negozio mi metto a leggerla. Lo hai notato?
  • Anonimo il 09/10/2011 22:07
    Poesia condivisa, molto bella anche questa.
  • teresa... il 09/10/2011 21:40
    bellissima.. mi è piaciuta particolarmente bravo!! ciao!
  • loretta margherita citarei il 09/10/2011 16:48
    notevole poesia complimenti apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0