accedi   |   crea nuovo account

L'ultimo viaggio

Lascerò questi posti,
andrò lontano, senza meta
itinerario strano,
tutto mi sta sfuggendo via di mano.
Ho esaurito il mio sogno,
tra tante cose un gran bisogno,
finite le ultime risorse, le fantasie,
rimango solo con le mie poesie
che non danno da vivere,
esaltano solo il cuore,
ma non si mangia l'amore,
ed in me sovrano è il dolore.
Lascerò questa casa,
la mia storia rosa,
lascerò questo mondo pieno d'ipocrisia,
per un ultimo viaggio, preda della follia.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Stefano Camorani il 31/08/2012 17:12
    ballata ricca di tristezza e ironia. Molto bella.
  • Carmine Avagliano il 09/10/2011 17:44
    Grazie, gentile come sempre. Triste ed amara come il più delle volte è la vita o è l'amore,
    ma per fortuna tutte e due gli argomenti sono composti e vissuti da momenti belli o tristi, ma pur sempre momenti...
  • loretta margherita citarei il 09/10/2011 16:46
    piaciuta molto anche se triste e piena d'amarezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0