accedi   |   crea nuovo account

Il maiale

Il porco nell'islamica cultura
È un animale davvero impuro
Ché se sua femmina ha un'avventura
Non sbatte la sua testa contro il muro

Ora non so se è scritto in qualche sura
Ma a Firenze da quei bei dì che furo
"Maiala" detta è donna di tal natura
E il porco qui si mangia di sicuro.

A voler trovare una differenza
Or sol sul maschio la colpa si pone
Or femmina causa è di sofferenza

Son questi i termini della questione?
È nel rapporto che v'è la negligenza
Se non si vuol offender la ragione.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Raffaele Arena il 09/10/2011 22:48
    Un commento poetico che non fa' una grinza. Attualmente tanti rapporti, per fortuna non tutti, al dila' di essere islamici o meno, che ognuno ha le sue tradizioni, sono come d'argilla. Quando piove forte.
  • Anonimo il 09/10/2011 22:23
    Il maiale non fa l'effetto della troia. Il porco sì.
  • Anonimo il 09/10/2011 21:57
    Poesia originale, simpatica e soprattutto vera. Bravo!
  • Anonimo il 09/10/2011 19:03
    Il maiale è tanto buono da mangiare... sono i porci ad essere spregevoli e indigesti! Purtroppo, di questi ultimi ne è pieno il mondo!
  • karen tognini il 09/10/2011 18:55
    Complimenti Roberto... simpatica.. e vera... Son questi i termini della questione?
    È nel rapporto che v'è la negligenza
    Se non si vuol offender la ragione.
  • loretta margherita citarei il 09/10/2011 18:19
    scrissi qualche tempo fa sul maialino, amico mio quando diciamo porco ad una persona, stiamo attenti a non offendere l'animale, complimenti piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0