accedi   |   crea nuovo account

Non sarà di certo una lacrima

Ed eccomi ancora qui che scrivo;
Mi preparo per andare a letto e poterti sognare.
Bè, almeno lì sei mia,
Mia e basta.
Le lacrime mi scendono pensando che tu ed io siamo separati da un ostacolo più grande di noi;
Ma è davvero più grande?
Continuo a cercare di varcarlo...
è come un muro insormontabile che provo con insistenza a superare.
Ed è un'altra lacrima che mi cade mentre tento ancora;
Mi manchi.. è questo che penso dopo un'intera giornata trascorsa.
E non pensare che io stia male perchè solo pensarti mi sembra di essere in Paradiso!
Vorrei te accanto per ogni minuto,
ma ciò non è possibile.
Ma non sarà di certo un ostacolo ad impedirmelo;
E mentre scrivo ciò mi cade anche un ultima lacrima...
Non sarà di certo quella a smettere di farmi sperare.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ada Piras il 11/10/2011 18:50
    Si... ce la potrai fare... idem... Bravo sorridi.
  • gianny losito il 11/10/2011 18:36
    dai gianni... puoi farcela anche questa volta... insieme ce la faremo se vorrai come sempre d'altronde... ricordati ke tvb
  • loretta margherita citarei il 10/10/2011 05:37
    molto dolce forse sei troppo preso a mio modesto giudizio, piaciutissima
  • angela testa il 09/10/2011 23:40
    che i tuoi sogni siano dolcissima... emozionante queste parole... meravigliose... un augurio particolare...
  • Ada Piras il 09/10/2011 23:24
    No! Non sarà certo quella... Anch'io andro a letto a sognare... mio e basta...
    continuerò a sperare... abbatteremo muri ed ostacoli e lacrime... ti sono accanto... in
    questa meravigliosa poesia.
  • Anonimo il 09/10/2011 22:20
    Ferma le lacrime e abbatti il muro. Coraggio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0