username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La rinuncia

La tua immagine
possiede una rinuncia
che mi insegna la sottigliezza
del superfluo.
A lungo ricercata
la visione del desiderio
non porta qualcosa di grandioso
e si allontana nella sua domestica
musicalità quando è troppo, troppo bella.

Ma il privilegio
la parola non detta
possono creare un vuoto d'amore
in cui la bellezza troppo bella
continua ad esistere
come ripetizione
ripresa
che ci dice
dove cresce un'amicizia
invisibile..

E la rinuncia
non è solo un fermarsi prima
di essere fermati
è un procedere libero del pensiero
che mette radici nella perfezione
e corre incontro a chi l'ha così
liberato.

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Per correre più a lungo bisogna sapersi fermare ma non troppo a lungo.


0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • teresa... il 11/10/2011 08:18
    Ottima Roberto, ottimo monito fermarsi per comprendere le peculiarità, la rinuncia come crescita come presa di coscienza, la trovo grandiosa. Grazie della lettura bacio.
  • Anonimo il 10/10/2011 20:32
    complimenti riberto fa riflettere bellissima lirica
    carla
  • loretta margherita citarei il 10/10/2011 17:41
    bella sul mio profilo di face, complimenti
  • Anonimo il 10/10/2011 13:19
    Bella e profonda. Bravo.
  • karen tognini il 10/10/2011 12:42
    A volte ci si ferma e si rinuncia... ci sono molteplici motivi per farlo... anche se c'è il detto che ogni lasciata è persa...
    Bravo Roberto...
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/10/2011 11:57
    Il poeta, permeato da intense riflessioni, sente l'esigenza di comporre questi versi analitico-filosofici, nella speranza che lo rigenereranno e serviranno a perpetuarne la sua particolare arte di attrarre.
  • Ada Piras il 10/10/2011 11:36
    Nella nota si capisce il concetto espresso nella tua bella e profonda poesia.
  • Anonimo il 10/10/2011 11:17
    Pensiero profondo, condiviso... la tua poesia fa riflettere..

    Bravo Roberto, molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0