accedi   |   crea nuovo account

Le colpe dell'amore

Cerco parole per ferirti
ma non le trovo
sono in fondo ad un cassetto
che non voglio più aprire,
sono sabbia nel deserto
che il vento ha fatto sparire,
io sono il solito imbranato
non riesco a farti male, a farti soffrire,
per un momento mi guardo allo specchio
attraverso i miei occhi scopro la mia anima
inquieta, trasandata, infelice
ma non ti preoccupare tu non hai colpe,
è colpa dell'amore così bravo a farti volare,
così spietato nel farti soffrire.
Mi rimangono ricordi, i più belli, i più dolci
che come una carezza mi sfiorano
mi fanno tornare il sorriso anche se per un'istante
anche se non lo merito, anche se ormai sei distante,
come una stella nel cielo brilli di luce propria
ti rendi affascinante, ti rendi visibile perchè sei bella,
bella come mai lo sei stata
e lo sò queste mie parole
sono patetici tentativi di ricucire il mio cuore,
sono versi per far rivivere la nostra storia
e sono un'ingenuo
se solo penso che questo mi farà stare meglio.
Non mi vedrai piangere
perchè ho già consumato ogni mia lacrima,
non mi vedrai sorridere
perchè non mi fai più ridere,
non leggerai queste mie intense rime
perchè non te ne darò possibilità,
non mi vedrai
perchè troppo mi hai fatto soffrire,
vedrai una luce in lontananza, la tua stella
e nel suo riflesso
ti vedrai bella, elegante, perfetta ma sola,
sola con te stessa.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 11/10/2011 21:26
    Amore e sofferenza una caratteristica delle tue poesie.
    Intensa e molto bella!...
    Bentrovato!...
  • loretta margherita citarei il 11/10/2011 18:20
    vai avanti, troverai di meglio, piaciuta
  • Evelyn Di Maio il 11/10/2011 17:48
    Rancore, rabbia, disperazione ed un grande orgoglio traspaiono dietro ai tuoi versi. L'Amore, eterno protagonista della poesia e di mille turbamenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0