PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tableau d' été ( quadro d'estate)

Il giardiniere
nei toni domestici del verde
con riflessivo silenzio
fruga le bacche
e scuote il falcetto nella siepe.
La cima del pioppo femmina
tutta la chioma frastornata
offerta al vento maltempo.

Alto è il suo verde
sul frumento
che è alto verde
sull'avena
anch'essa alta
sull'ultimo filo d'erba,
piegato alla pioggia
che preme dal mare.

Sentila: viene con i suoi scudisci.
Viene graffiando il parco verde
sulla schiena della terra.
E come sale e sale
l'odor di campo
di menta-erba
di neri insetti nascosti
in granulosi buchi
sotto tessere di corteccia.

Scorre il latte della terra.

La chioma del pioppo
è verità stillante
di mille foglie
gocce sugli insetti
e le loro ali.

 

l'autore mariateresa morry ha riportato queste note sull'opera

Questa è una composizione giovanile, risale al 1982...


1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Grazia Denaro il 31/01/2012 19:18
    Bel componimento, piaciuto.
  • Giuseppe Amato il 20/11/2011 20:25
    Si riesce a vedere l'ambiente, si coglie con naturalezza l'intorno... pianura veneta... quei campi vicino al mare
  • mariateresa morry il 12/10/2011 17:47
    Ringrazio di cuore tutti per i gentili apprezzamenti, mi fa piacere constatare che questa poesia, che è tra le mie preferite, è ancora valida a distanza di decenni. Piaceva allora, piace ancora... vuol dire che c'è del buono in essa, grazie.
  • Anonimo il 12/10/2011 16:52
    potrei iniziare con poetessa... senza dire nulla di sbagliato veramente bella non ci sono parole complimenti cara un abbraccio carla
  • loretta margherita citarei il 12/10/2011 14:04
    è splendida 5 stelle
  • Luigi Zaninoni il 12/10/2011 12:03
    Mi accosto con reverenza a questo splendido componimento.
    Mi permetto una interpretazione, per la quale in anticipo mi scuso.
    L'impressione che mi suscita e' quella di un fermento giovanile, che si manifesta nell'attesa di qualcosa di nuovo e di vibrante, rappresentato dalla pioggia in procinto d'arrivare...
    Poesia molto apprezzata, grazia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0