username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le sabbie del tempo

Distesa sulla riva del mare
Davanti al tramonto
Rigiri la sabbia dorata
Tra le mani
Ma mentre scorre sulla tua pelle
Fra le dita
I granelli si disperdono nel vento
E alla sera le tue mani
Restano vuote
La sabbia è come il Tempo
I granelli come i minuti
La vita ti regala solo attimi
Che poi svaniscono
Nel vento dei Ricordi
Senza donarti
Mai nulla che sia eterno
Per questo detesti la tua vita
Ma solo quando esalerai l'ultimo respiro
Capirai che le tue mani
Non sono mai state vuote
Ma sempre piene dell'aria
Della vera Felicità.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0