PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza Te

Senza Te
Ti penso piccola mia...
Nonostante la nostra lontananza
Ti sento vicina
Senza poterci far niente
Ormai sono diventato freddo
Ma ho sempre i miei sogni
Almeno lì sei mia
Ti penso in ogni istante
E stanotte siamo solo io e te...
Ma due cieli non si incontrano mai
E questo l'ho capito sulla mia pelle
Senza Te ogni giorno è perso
Senza di Te la città è vuota
E non so perchè
Ma so di dover affrontare
Tutto da solo... ma soprattutto
Senza Te

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 13/10/2011 14:55
    Ci sono io.. non sei mai Solo! Sono una cosa indescrivibile i sogni.. la cosa astratta più bella che esista... anche se ti riempie di illusioni... c'è da dire che queste illusioni, questi bellissimi sogni, servono a qualcosa.. Te ne accorgerai!
  • Ada Piras il 12/10/2011 19:10
    Sono sparite le stelline... non so perchè... allora ne metto un cielo stellato...
  • Ada Piras il 12/10/2011 19:06
    Piccola mia... mi fa tremare e lacrimare la tua bellissima poesia...
  • Anonimo il 12/10/2011 19:05
    So quello che provi Gianny. Ti comprendo...
  • cristiano comelli il 12/10/2011 18:24
    La sua poesia ben esprime l'amare una persona fino a farla sentire un prolungamento di noi stessi che ci consente di scoprirci meglio e di amarci e amare con una forza in più che non credevamo di possedere. Cordialità.
  • davide il 12/10/2011 17:47
    a volte possiamo avere tutto ma se ci manca quella persona che ci fa battere il cuore non abbiamo nulla
  • Anonimo il 12/10/2011 17:47
    Ti comprendo. Mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0