accedi   |   crea nuovo account

Piccolo come una lucciola

La lucciola è piccola
più piccola della notte
e dell'avido sogno umano
più piccola di una spiga di grano
più piccola della tua mano
bambino...
lei ti regalerà un soldo
e tu ci comprerai il suo destino.
Dormi bambino
che domani sarai uomo
più piccolo della notte
e dell'avido sogno umano,
ma questa è la vita
non vendere il tuo destino
non farti chiudere in una mano.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Scognamiglio il 26/08/2009 10:30
    Molto bella
  • MAURO MONTEVERDI il 29/05/2007 15:55
    Hai toccato il cuore con una poesia-favola come la definisco io. Davvero bella, Spero di leggere altro di te.
  • roberto mestrone il 26/05/2007 16:02
    Dolce e dolicata...!!
    Brava Sabrina...!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0