PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tuo ricordo

Ho pensato fossi tu vicino a me,
sentivo il calore della tua anima
mi facevo forte per non lasciarmi tentare dalla voglia di stringerti al mio petto
tutto intorno sembrava avvolto dalla magia di noi due,
ancora insieme!
contavo i battiti del mio cuore che scandivano in modo uguale il passare del tempo.
Mi chiedo solo perchè non mi sono fermato a riflettere ancora un po' invece di farti volare via per sempre dove io non potrò mai arrivare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • enrico motta il 13/10/2011 19:21
    grazie di cuore a tutti.
  • loretta margherita citarei il 13/10/2011 18:29
    bellissima molto apprezzata
  • Vincenzo Capitanucci il 13/10/2011 17:32
    Molto bella Enrico.. una magia volata via.. in un cielo dove non potrò mai arrivare...
  • denny red. il 13/10/2011 08:24
    . contavo i battiti..
    mi chiedo solo perchè...
    .. dove io non potrò mai arrivare.
    Piaciuta!!! Enrico, Bravo!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0