PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Finalmente qualcosa di gratis l'Amore e le Sue origini

La mia vita
è un treno di emozioni
viaggiante gratis
su un doppio binario in interessi di Tempo

dal passato verso il futuro
dal futuro verso il passato

Tu sei
il bigliettaio il controllore il macchinista il capostazione

in stazioni d'incanti

ressi in Te il peso della vita

quando vivi lontano dalla sorgente del Tuo Amore
vedi nel presente quello che è già passato

Ti vedo in una vasca di luce
fluttuare leggera
in un acquario rilucente di pesci azzurri volanti

mentre sei già salita in macchina per venire da me

portando i nostri cuori dove erano sono e saranno un raggio di sole

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 14/10/2011 11:41
    Scorrevole, musicale e intonata max questa tua eccezionale!
  • Giuseppe Bellanca il 13/10/2011 21:01
    Evviva il capostazione si può fare una canzone troppo simpatica questa tua bravissimo Vincenzo ciao.
  • Ada Piras il 13/10/2011 19:47
    Tu sei/il bigliettaio il controllore il macchinista il capostazione... su questo treno dei desideri... si viaggia gratis... destinazione cuori in raggio di sole... SEI GRANDEEEEE!
  • Segnaletica Interrotta il 13/10/2011 18:33
    Realtà meravigliosa, possibile per la mancanza di sindacati
  • loretta margherita citarei il 13/10/2011 18:16
    la metto sul mio profilo di fb, troppo bella
  • angela testa il 13/10/2011 16:29
    è VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII... TROPPO BELLA... UN CAPOLAVORO... GRANDE VINCENZO...
  • cristiano comelli il 13/10/2011 16:18
    Quando saliamo sul treno del desiderio di scoperta, ogni stazione è un nuovo luccicare della nostra anima. Siamo treni che fendendo il buio portano agli altri la luce. Bravo, cordialità.
  • ernesto musiari il 13/10/2011 16:05
    il treno, come il fiume, come la vita, scorre, ma con questo amore scorre splendidamente, niente fermate, niente dighe, solo un perpetuo amore.. molto molto molto bella!.
  • Ilaria Tringali il 13/10/2011 15:08
    un'opera che toglie il fiato,
    in stazioni d'incanti

    ressi in Te il peso della vita..." straordinaria, complimenti
  • Anonimo il 13/10/2011 11:40
    Vincenzo, riesci ad emozionare sempre... bellissima metafora quella del treno e dello stesso volto a rappresentare molteplici ruoli.
    Amore senza un tempo ma con un'unica prefissata meta.
    Bellissima!
  • Bruno Briasco il 13/10/2011 11:33
    Senza parole. La dimostrazione di un grande amore. Grande Vincenzo! Un abbraccio
  • Anonimo il 13/10/2011 10:38
    Caro Vincé, sono convinto che su quel treno della tua vita vorrebbero salirci in tante. Del resto chiunque rimane affascinato dal tuo proclamare l'amore, ma penso quasi nessuno è in grado di apprezzarlo, realmente, fino in fondo, se non ha una intensa carica interiore e se non è in grado di distinguere i colori veri dell'anima. Tanti sono daltonici, ma non se n'accorgono! Bravissimo Vincé!
  • Anonimo il 13/10/2011 10:29
    bellissime metafore piene d'amore grande vincenzo... un abbraccio carla
  • Anonimo il 13/10/2011 10:21
    Vincenzo, un capolavoro... metafore sublimi e il senso dell'amore eterno e voluto... complimenti!
  • anna rita pincopallo il 13/10/2011 10:20
    chiaro scuri di emozioni... a volte le ombre non nascondo ma proteggono solo amori e passioni che il sole illumina dando luce alle sopite oscurità
  • Anonimo il 13/10/2011 10:16
    "La mia vita
    è un treno di emozioni
    viaggiante gratis
    su un doppio binario in interessi di Tempo

    dal passato verso il futuro
    dal futuro verso il passato"
    Mi piace questa immagine Vincé. Poesia bellissima. Bravo!
  • Elisabetta Fabrini il 13/10/2011 10:07
    Si si si.. mi piace l'idea dell'acquario...)
    Bellissima Vincenzo... in un raggio di sole i vostri cuori!!
  • karen tognini il 13/10/2011 10:07
    Bellissima Vincenzo... bella l'idea del treno...
    la vita è un viaggio... a volte purtroppo non è gratis.. si paga... e a caro prezzo... ma per fortuna l'amore ci regala emozioni che arrivano semplicemente dal cuore...
    come questa stupenda poesia... ed il tutto gratis.. perchè l'amore non si compra mai...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0