username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tenebre e amore

Tenebre si appoggiano
sul nero fiore
della malinconia.
Farfalle maledette
che ci danno amore.
Le vie deserte
sono le nostre vene.
Un pene e una vagina
che miscelano colori
sono lo stesso…
e l’amore è lo stesso.
Come il sangue che un imbuto
guida al nostro essere.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • antonio sammaritano il 15/11/2007 21:03
    un ringraziamento a Carmelo per aver capito il significato di questi versi.
  • sara rota il 25/06/2007 08:51
    Scritta in un modo un po' surreale, però mi piace...
  • antonio sammaritano il 24/05/2007 14:51
    Dedicata a due amiche.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0