username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mediterraneo

Imponenti si stagliano,
Come amanti al bagno,
I faraglioni lungo la riva
Di sabbia finissima,
In quel tratto di Sicilia
Dove due mari si baciano.
Per la spiaggia, turisti complici,
Passeggiano senza stancarsi,
All'ombra di quel borgo marinaro
Dove scenario all'orizzonte
Sono piccole casette, vigneti,
Muretti di pietra e fichidindia.
E uomo a contorno
Come patelle agli scogli.
E nulla puoi aggiungere o levare,
Perchè nessuna fervida fantasia
Potrebbe descrivere meglio,
Quello che la natura ha creato.
... E cala la notte,
Che il mare, colmo di riflessi,
Si illumina di figure arcaiche,
Di antiche leggende mai scordate.
Quì nacque Afrodite,
Che ogni marinaio ha visto
E che mai dividerà con nessuno.
O mia terra amata,
Che i natali hai dato a pescatori
E maestri d'ascia,
Come vecchio lupo di mare,
Io ti proteggerò da un destino
Che meritato non hai.
Servo io sono dei tuoi desideri,
Perchè fedele ti sarò,
Fino alla fine del tempo.

 

1
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raju Kp il 12/06/2015 22:36
    Intenso dipinto di amore della proprio terra e poi se quella é sicilia, allora proprio da inchinare
  • Anonimo il 19/05/2013 11:36
    Quando il ricordo, l'amore per la propria terra, la nostalgia, la sensibilità e la poesia riescono simultaneamente a fondersi nei variegati colori, il risultato é questa bellezza offerta ai nostri occhi.

7 commenti:

  • giorgio giorgi il 08/02/2012 20:54
    Una dedica che sa di giuramento e di amore per la tua terra ed il tuo mare. Le immagini ben rendono la bellezza antica ed aspra del paesaggio che contrasta con la sabbia finissima della costa, per complici turisti.
  • mariateresa morry il 15/10/2011 13:26
    Molto intensa, carica di colori, di immagini, direi persino di profumi... sembra la descrizione di un paradiso terrestre... al quale sei unito da una intimità profonda. Molto bella questa tua, vien voglia di partire subito!!
  • loretta margherita citarei il 14/10/2011 17:46
    molto ma molto bella
  • Stanislao Mounlisky il 14/10/2011 12:55
    traboccante d'ammirazione per la terra natia. Forse qualcosa da togliere c'è, le padelle agli scogli, a meno che servano per le patelle
  • karen tognini il 14/10/2011 12:29
    Meravigliosa Sicilia... il suo mare ha il profumo dei limoni...
    bella.. bella... complimenti Salvatore!
  • Elisabetta Fabrini il 14/10/2011 12:27
    Hai dipinto un bel quadro e un bell'amore...
    bravissimo!
  • Ada Piras il 14/10/2011 11:45
    E'una meraviglia Salvatore... Davvero una bella descrizion di amore per questi luoghi
    ed il nostro bellissimo mare... Spero di vederli...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0