PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero triste

Tu non mi hai voluto parlare,
Hai costruito un muro
per nasconderti ai miei occhi
E continuare a farmi del male,
A fumarti una sana sigaretta
dopo avermi usata,
Il tuo sguardo giù dalla finestra
Lasciandomi tra le lenzuola
come una canotta sudata...
Ed io?
Un futile oggetto con due grandi seni
in una pozza di sangue,
abbandonata e tremante,
Ora che sono tornata.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 04/12/2008 00:08
    eh si eh! tristissimo! Semplice ma eloquente! grazie
  • francesco muscarella il 20/08/2008 09:55
    io non ti avrei lasciata
  • augusto villa il 15/09/2007 11:51
    Si,... proprio un pensiero triste... Espresso con maestria! Mi è piaciuta molto! Brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0