username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Innamorato

Sino a te verrei con mille rose,
inutile farei, non sei mia sposa.
nemmeno coi miracoli saresti,
capace d'amarmi e lo vorresti.
eppur lo sai, si vive solo una volta,
nulla si porta dietro cosa importa.
zaffiri puri gli occhi che m'han stregato,
allor ch'io impazzisca innamorato...

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/02/2013 10:00
    ... la follia per amore
    è molto nobile,
    non guasta,
    bravo.

5 commenti:

  • Anonimo il 11/12/2011 19:28
    Questo è un canto di disperazione, ma anche di speranza.
  • Giacomo Scimonelli il 15/10/2011 17:35
    bei versi.. piaciuta
  • Carmine Avagliano il 15/10/2011 17:18
    Gentile Sig. ra Loretta, in riguardo alle maiuscole dopo i punti, è stato un errore dettato dalla fretta, in quanto questa mia è nata in acrostico (VINCENZA), poi ho cambiato l'ordine iniziale e sostituito le maiuscole iniziali, dimenticandomi del dopo punteggiatura.
    Non si scusi, i Suoi consigli sono preziosi, anzi sono benaccetti. La saluto cordialmente.
  • Ada Piras il 14/10/2011 17:25
    Un cuore innamorato... ma i miracoli esistono basta crederci.
  • loretta margherita citarei il 14/10/2011 17:20
    apprezzata, anche se dopo il punto dovrebbe seguire la maiuscola, penso che se dopo i punti la spezzassi, avrebbe più musicalità, scusami se mi sono permessa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0