accedi   |   crea nuovo account

Venditori estivi di poesie

Proporre poesie a signore sdraiate in riva al mare..

L'altro giorno a Jesolo
o giù di lì
ho preso
una multa salata
per aver fatto
il vu' poetà...

Mi hanno detto i vigili
che ci sono i festival (dei poeti)
le community (di poeti)
ma io non scrivo per il mondo
nessun poeta lo fa
io scrivo
per Maria
per Anna
per l'amico mio giardiniere
e loro naturalmente preferiscono
un bel pareo, tranne il giardiniere...

La baronessa che era lì al bagno disse (ai vigili):
"Che volete deve pur essere narcisista"..

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 14/10/2011 20:33
    notevole originale complimenti
  • karen tognini il 14/10/2011 20:05
    Bravo Roberto... se vieni al mare a Viareggio con i tramonti che abbiamo puoi poeta' quanto ti pare... anche in pare-o...!!!!
  • Anonimo il 14/10/2011 19:06
    La tua poesia mi ha fatto sorridere...

  • rosaria esposito il 14/10/2011 19:03
    bello il "vù poetà'"... moderno menestrello...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0