username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dal cielo

T'avvolgo nella serena eternità
d'un bisbiglio d'amore
un dolce veleno
che scivola dentro.

Allora grido il tuo nome
mentre guardo un fiore
che muore.

Tocco il miracolo
e in ogni momento
la mente perduta pensa all'amore
che non ha confini.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 15/10/2011 17:56
    molto bella apprezzatissima
  • Ada Piras il 15/10/2011 11:12
    Un velo di tristezza... ma molto molto bella..
  • Vincenzo Capitanucci il 15/10/2011 10:34
    Sconfinando T'avvolgo di Cielo...

    Bellissima Sergio... grido il Tuo nome.. guardando un fiore che muore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0