PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perduta è la risposta

quello che sorprende
che non lascia il tempo di capire
è il momento che scorre
l'immediato
a volte è uno sguardo
un brivido sottile
a volte uno scivolone inatteso
quello che fa male
è l'impossibilità di trattenerlo
il voler restare a gustare ancora per un po'
quel qualcosa che pare arrivare dal vuoto
il contrasto tra la materia
ed il soffio effimero
che crea costantemente il dubbio
tra la vera sostanza
e lo sperimentatore
la soluzione è sparita da qualche parte
e la sua ricerca ridona sempre la stessa nota
ritenta sarai più fortunato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 15/10/2011 17:47
    ottima riflessione complimenti
  • Ada Piras il 15/10/2011 16:31
    Sembra che scivoli ma poi ritenti... e la risenti... anche se la voglia di sentirla veramente è forte... Molto bella.
  • Anonimo il 15/10/2011 14:45
    Nessuna risposta va mai persa, in verità.
    Lo sperimentatore torna sul campo e la visiona nuovamente attraverso un altro punto di vista, la gira e la rigira, come il suo occhio intuitivo stesse puntato al centro del buco nero che prima o poi assorbirà la ricerca e la scioglierà nelle'essenza dell'essere pura Verità.
    Splendida Giuliano.
    Un caro saluto e un sorriso
    Nel
  • Vincenzo Capitanucci il 15/10/2011 13:22
    Un La là suona la Sua voce... voce.. che risuona nel qui (quid)... di un attimo fuggente...

    Bellissima Giuliano.. la vita è in gioco... fra brividi e scivoloni... la soluzione.. ritenta... sarai più fortunato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0