PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mai visto

Le anime in fermento non possono limitarsi ad un lamento
devono agire
condividere un piano
un obiettivo
un tempo
un'area di discussione
un'espressione che crei qualcosa di nuovo.

Le anime in fermento non devono limitarsi ad un lamento
ma azionarsi
creare movimento
coesione
socialità
un maggiore ascolto
un'agitazione in tutta la società.

Le anime in fermento non devono limitarsi ad un lamento
ma creare qualcosa di mai visto nel mondo intero.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Floriano Crescitelli il 22/01/2014 18:53
    Dopo un'iniziale accertamento della triste verità bisogna azionarsi a cambiarla.

7 commenti:

  • Anonimo il 17/10/2011 01:17
    Bravo... crederci onestamente, senza mai cadere nella trappola dell'apparenza, della dissidenza di facciata. Creder con amore, credere nella verità della poesia, nella possibilità dell'azione...
  • vasily biserov il 16/10/2011 13:28
    no anna, non sono io che sono sbagliato perchè nato in un'epoca, è la società che è sbagliata, e io mi ritrovo qui dissidente, arrabbiato, indignato, che non riesco a far tacere la mia voce. e se non ci riesco io, non ci riusciranno nemmeno gli altri!
  • Anonimo il 15/10/2011 19:36
    Secondo te mio combattente Vasily... sei tu che sei nato in un epoca sbagliata, o l'epoca in cui viviamo, di persone come te cerca di eliminarle? in ogni caso felice di sapere che ci sei!
    Bravo!
  • Ada Piras il 15/10/2011 16:48
    Molti lamenti... più facili che le coesioni... Bravo.
  • vasily biserov il 15/10/2011 14:02
    Ettore, anche questa è una rivoluzione!
  • Vincenzo Capitanucci il 15/10/2011 13:53
    Le anime in fermento devono agire in coesione... per creare qualcosa di mai visto nel mondo...

    Bravo Vasily..
  • Ettore Vita il 15/10/2011 12:51
    Mio padre credeva alle rivoluzioni, io penso che dobbiamo iniziare a cambiare noi stessi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0