accedi   |   crea nuovo account

Amo le rose

Amo le rose
che Tu mi porgi
dal Tuo balcone
in sensazioni d'Amore

le hai raccolte
dove la mia mano
accarezza
ascoltando
in aloni di profumi le orchidee dei Tuoi occhi

negli immaginari giardini argentati della luna

due corpi insaziabili di sole

sbocciano
da un arcobaleno d'inusitati colori

le dolci radici delle Tue labbra
hanno raccolto in calici di cristallo la luce d'acque primordiali

cantano
il soave ritorno
ad una terra di sereni azzurri

danzando
su ponti di stelle
i nostri cuori
in punta di piedi
riaffiorano
da una fervente sorgente di eterna memoria

coniugando
le nostre anime

fra un rifiorir di piogge in parole e grappoli plasmati da ricordi di Amorose emozioni

in un candido rassicurante ristoro d'onde infinite

l'oro splendente del nostro sole scivola nell'azzurro fiume del cielo colmando il mare della vita
e la Tua fronte di rilucente tenerezza

Si amo

il Tuo corpo la Tua anima il Tuo germogliare romanticamente fra le mie braccia in semi semantici d'Amore

e
le rose

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Ada Piras il 16/10/2011 23:10
    ROSE COME QUELLE CHE CI REGALI OGNI GIORNO... Amo il Tuo corpo... la Tua anima
    germgli d'Amore e le rose... Amabile...
  • Anonimo il 16/10/2011 21:13
    Vincenzo, una bellissima ode come sempre... non trovo più le parole per complimentarmi...
  • Anonimo il 16/10/2011 20:42
    Vincè... rose rosse per te con tutta la sua fragranza e senza spine in omaggio alla tua splendida poesia!
    Sei forte Vincè!
  • laura marchetti il 16/10/2011 18:49
    l'amore e il suo giardino dove la terra è sempre fertile... e genera poesie come questa...
  • Stanislao Mounlisky il 16/10/2011 18:00
    poesia pittorica che apre e chiude in profumo di rose
  • Giuseppe Bellanca il 16/10/2011 16:44
    bellissime immagini di rose del colore dell'amore che brillano nel tuo arcobaleno... bravissimo Vincenzo...
  • Ezio Grieco il 16/10/2011 12:46
    .. lo sento anch'io!
    Bravo Cap!
    cl
  • loretta margherita citarei il 16/10/2011 11:26
    leggendola si sente il profumo delle rose ... apprezzatissima buona domenica cap
  • Elisabetta Fabrini il 16/10/2011 11:16
    In questo splendido giardino che sembra il Paradiso brilla e profuma una sola rosa... la più bella, la più delicata e la più soave rosa che ti ispira tanto amore e tanta dolcezza... lei lo sa e ne va fiera... ed io con lei!!
    bravissimo Vincenzo... un abbraccio forte
  • Anonimo il 16/10/2011 09:38
    A questa poesia è necessario avvicinarsi con estrema delicatezza per non sciupare nemmeno un petalo di Rosa del Paradiso di Rose che costituisce l'essenza della nostra Esistenza.
    Un umile inchino alla magia che hai saputo donare a ogni Rosa dell'immenso Giardino dell'Umanità intera, dove nessuna Rosa manca.
    Proprio nessuna.
    Auguro a te e ai tuoi ospiti una meravigliosa domenica d'Amore.
    Nel
  • karen tognini il 16/10/2011 09:25
    Sono rose nate da un cuore romantico... sono rose rosse... bianche... rose d'amore...

    Sono senza parole inebriata dal profumo delle tue parole...
    Buon giorno Vincenzo...
    buonissima Domenica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0