PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Angoscia

Neri fusi
si stagliano i pini
nel cielo plumbeo.
Tutto tace.
Solo vorticoso vento
intro di tempesta.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • augusto villa il 15/02/2012 19:27
    Timore per la tempesta... (immagino sia interiore)... Timore per il cambiamento che ne deriva?... Che ci abbia azzeccato o meno...è poco rilevante... È rilevante la poesia in sè...
    Brava!!! --------
  • Sofia Rossi il 17/10/2011 09:02
    Vi ringrazio siete troppo gentili
  • Aedo il 17/10/2011 00:11
    Dopo la dimensione del nero, può profilarsi all'orizzonte un colore che allieta l'anima. Bella poesia!
    Ignazio
  • Kartika Blue il 16/10/2011 21:33
    fantastica! rende benissimo l'idea!!
  • Anonimo il 16/10/2011 19:26
    intensa bella... complimenti
  • Ada Piras il 16/10/2011 18:28
    Si avverte... la paura... Brava
  • Ettore Vita il 16/10/2011 18:26
    Molto apprezzata questa breve ed intensa poesia.
  • Salvatore Maucieri il 16/10/2011 17:32
    Breve ma corposa. Bravissima. Ciaooooooooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0