username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Adagio, non lento

In autunno le ragazze
maturano
diventano rosse
bevono un po' di mosto
e accanto al fuoco
parlano meno
e si accendono di mirabili
sorrisi.
In inverno le ragazze
si sposano
cercano il caldo
mentre il ghiaccio è un grido
sottratto alle montagne
da portare dentro casa..

In primavera le ragazze
non esistono
sono idee lievi
appena nate tra i boschi
In estate le ragazze
non esistono
sono parole che si inseguono
allegre
come i canti delle cicale
e precipitano come l'acqua dei fiumi..

Prima dell'autunno le ninfe
non lascieranno mai i boschi
e neanche gli Dei potranno
chiedere loro
di non essere come sono.
Protette da Artemide
sono le parole che risuonano
sotto gli alberi
quando le ragazze non esistono
quando il silenzio è un adagio
non lento..

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • vincent corbo il 18/10/2011 07:36
    Una poesia che rileggerei mille volte e sicuramente troverei sempre nuovi spunti di curiosità, di stupore.
  • Anonimo il 17/10/2011 19:41
    Poesia molto apprezzata per le immagini e il contenuto. Concordo con Teresa per la chiusa.
  • loretta margherita citarei il 17/10/2011 16:58
    molto originale apprezzata
  • teresa... il 17/10/2011 15:18
    chiusa spettacolare, molto apprezzata bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0