PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tu

Tu,
solo tu,
sempre tu,
protagonista dei miei sogni.
Le tue mani mi prendono,
mi sfiorano,
mi accarezzano.
Con ira funesta
ti impossessi del mio corpo
usami,
straziami l'anima ti urla,
la sua voce ti sconvolge i sensi,
il mio desiderio ti appartiene ormai
la mia bocca si riempie di te
e con ardore la mia lingua di te si sazia.
Il nostro ansimare è musica per i nostri corpi,
che esplodono in un mare di piacere.
Tu,
sempre tu,
solo tu,
sei,
sarai
e rimarrai solo
il mio sogno proibito.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 23/10/2011 13:21
    Il protagonista dei tuoi sogni.. sogni immagino davvero stupendi.. credici, illuditi.. ma spera che si avverino.. piaciuta
  • Ada Piras il 17/10/2011 22:22
    Piccola coccinella.. TU..
  • loretta margherita citarei il 17/10/2011 16:52
    dolce molto bella
  • Giacomo Scimonelli il 17/10/2011 16:44
    versi eleganti avvolti in un erotismo forte.. versi ben stilati ed apprezzati

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0