accedi   |   crea nuovo account

Bisogno d'amore

mi sento così tristemente
apatica bivaccando, stesa
sul divano
in questa insignificante
domenica d'ottobre
che il mio morale
di molto assomiglia
ad una foglia
al suolo, distaccata dal ramo

ed incurante
chi passa la calpesta
la stritola e cassa
finchè essa non scompare.

Son così giù
che mi irrita persino
la pubblicità
Della Red Bull
isotonica bevanda...

mi fa pensare
al mio tempo di sole
e d'amore
quando il cuore
metteva le ali.

Maledetta depressione!
Forse mi conviene
vestirmi, andare
a Perugia... c'è Euro Chocolate...
sarebbe logica soluzione...
dicono che la cioccolata
faccia tornare il buon umore.

Però sarei da sola
gli stends a visitare
e ciò mi deprime
finirei come Nanni Moretti
nel film, nuda
dietro al vaso gigante della Nutella
assaggiando l'illusione
nel pensare che la vita sia bella.


Quindi mi ristravacco
sul divano
a macerarmi, rodermi dentro
invano...

È duro
non sentirsi dire più
anche da voce amica
un "ti amo"

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • denny red. il 18/10/2011 05:52
    Dolce come sempre, una stella di poesia.
    Un Abbraccio... Ciaoooo...
  • angela testa il 17/10/2011 23:48
    GUARDA QUANTI AMICI TI VOGLIONO BENE... FAI UN SORRISO DOMANI è UN ALTRO GIORNO... TUTTO PASSA NON PENSARCI... TI AUGURO UNA DOLCISSIMA NOTTE... CON UN GRANDE RISVEGLIO SOLARE... SORRIDIIIIIIIIIIIII... CON TUTTO IL CUORE...
  • loris bassini il 17/10/2011 23:16
    che gran tocco di penna.. complimenti
  • Ada Piras il 17/10/2011 22:18
    Sono vicino a te
  • carmela marrazzo il 17/10/2011 21:52
    tra l'ironico e l'amaro, mi è piaciuta moltissimo.
    brava!
  • karen tognini il 17/10/2011 21:02
    Ti vogliamo bene.. poi arrivera' l'amore... ma devi sorridere alla vita...!!!...
  • Salvatore Maucieri il 17/10/2011 20:47
    Molto profonda e significativa. Bellissima poesia. Ciaooooooo
  • Anonimo il 17/10/2011 19:27
    Poesia molto sentita Lor, ti comprendo. Ti sarei stata vicino... per dirti "ti voglio bene".
  • anna rita pincopallo il 17/10/2011 19:20
    dai forza non voglio sentirti cosi... ci siamo noi che ti vogliamo bene un abbraccio fortissimo lo so che non è proprio la stessa cosa...
  • ernesto musiari il 17/10/2011 18:10
    Cara Loretta, noi ti amiamo per come scrivi e ti esprimi!!! ciao
  • cristiano comelli il 17/10/2011 17:31
    C'è qualcosa che supera ogni cioccolata al mondo e si impone al bisogno d'amore. È il bisogno di sentire di sapere e di volere amare. Se innaffiamo questo bisogno come un seme da cui germoglierà una piantina sempre più rigogliosa, vedremo che il bisogno d'amore sarà appagato di conseguenza.
    Amare non può che reggersi sulla persistenza dell'idea del gusto e della bellezza dell'amare. Cordialità e complimenti per la poesia.
  • roberto caterina il 17/10/2011 17:28
    così è la solitudine prima ancora della depressione, purtroppo.. la cioccolata è un antidepressivo naturale, ma fa ingrassare terribilmente e poi non cura la solitudine.. forse è meglio un animale domestico che a volte ci sa dare tanto amore..
  • Dora Forino il 17/10/2011 17:26
    Cara Loretta, tutti attraversiamo momenti difficili, ma sono convinta che il vero antidepressivo è quello di reagire, uscendo con gli amici, parlare, divertirsi di piccole cose, come mangiare cioccolata che mette buon umore. Vedrai che supererai anche questo momento... Un caro abbraccio.
  • Alessia Torres il 17/10/2011 17:06
    Mi son sentita così tante volte anch'io... Anche a me le grigie e non più calde domeniche d'ottobre fanno un simile effetto... Hai reso molto bene l'idea e il fiacco stato d'animo che ti invade... Brava!
  • Anonimo il 17/10/2011 16:09
    Toccante poesia Lor, sono momenti che anch'io ho conosciuto bene in passato. Ma voglio essere sempre positivo... oggi è lunedì, la vita continua anche con la nutella. E ricordiamo sempre che spesso siamo stati peggio in due anziché da soli!
    Bravissima Lor!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0