accedi   |   crea nuovo account

Eccoci al risultato

Navigare a vista!
Nella vita reale e
anche su internet.

Che tu, chi sei? Ed io?
Come persona, intendo
e non che io sia meglio.

Eppoi, per esempio
puo' capitare di cursiosare
sul sito di una famoso

scrittore. com.
E se e' . com e non hai
carta di credito attiva

salutalo per me, grazie.

Eh, che tempi son questi
che ormai anche l' autore
non e' più reale.

Lo e' mai stato? Certo!
Ne vedo di famosi
a presentare libri.

Letti da alcuni lettori per moda,
perche' fa fico dire:
questo l' ho letto, bellissimo!

O per presenziare in libreria
al dibattito, senza domande
oppure appena seduti

senza aver letto il libro
e interloquire con il personaggio
intervistato magari

da chi e' famoso in televisione
perche' fa piu movimento sul mercato.
Già questo mercato di carta

questa industria come altre industrie.
Tutto e' commercio, signori!
Lo e' sempre stato.

Certo che la tecnologia, l' appiattimento
verso un livello sempre più modesto
di imitazione, eccoci al risultato.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Angelo Senatore il 28/03/2012 15:26
    Una poesia che fa pensare, complimenti.
  • Grazia Denaro il 26/01/2012 22:38
    Condivido in pieno ciò che dici Raffaele. Bravo!
  • Stanislao Mounlisky il 19/10/2011 11:57
    arrabbiata e pungente. Bravo
  • Anonimo il 19/10/2011 09:42
    La tecnologia non è il demonio, ma noi umani ci facciamo assorbire da tutto e non scegliamo più di vivere, ci facciamo vivere. Grande, Raffaele!
  • Ada Piras il 18/10/2011 12:03
    Quando vado in libreria lascio al mio istinto la guida... ma alle volte poi lo lascio
    perchè costa troppo... ma è vero, col pc.. leggo di meno i libri e giornali... ultimamente
    vivo di poesia... esssiiii... questo è il risultato...
  • Raffaele Arena il 18/10/2011 09:52
    Si, Roberto ha ragione, ieri sera volevo andar a vedere il sito dell'autrice di Herry Potter, tanto pubblicizzato dai gionrali, in inglese ed era. com. Non c'e' stato verso di connettersi per mia ignoranza. Che dire. Talvolta torno allo stato di ominide che si rifugia nella grotta, anzi, impaurito, davanti un pc!
  • laura marchetti il 18/10/2011 08:50
    BRAVO!! polemica al punto giusto... basta non fare come fanno loro... e restar fuori dal coro...
  • loretta margherita citarei il 18/10/2011 08:37
    condivisa complimenti
  • roberto caterina il 18/10/2011 07:26
    Eccoti in versione Savonarola... la tecnologia è il demonio? Non direi, lo è di più forse la pigrizia, la mancanza di curiosità e il pensare che tanto è tutto uno schifo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0